Quanto costa l’acqua alla spina?

Il costo dell’acqua alla spina per la ristorazione è davvero molto basso. Basta pensare che il costo dell’acqua della rete idrica, che poi viene microfiltrata e servita alla spina è pari ad 1€ ogni 1000 litri erogati. A questo costo vanno aggiunti quello dell’erogatore d’acqua, che può essere a noleggio o di proprietà. Nel caso del noleggio, stiamo parlando di cifre giornaliere molto basse per un’attività di ristorazione, dai 3€ a massimo 5€ al giorno per l’impianto.

Quindi per un locale che vende l’acqua alla spina a 2€ è sufficiente portare in tavola un paio di bottiglie, per ripagare il servizio ed iniziare a guadagnare.

Calcolo dei costi dell’acqua nella ristorazione in un anno di gestione:

Locale con acqua in bottiglia 50 coperti

  • -acquisto minimo di 7500 bottiglie costa al ristoratore circa 3000€ (0,40 cent a bottiglia)
  • vendendola a 2€ il ricavo è di 9000 €

Locale con l’acqua alla spina 50 coperti

  • spillatore a noleggio con assistenza e manutenzione già compresa nel canone
  • vendendo 7500 litri di acqua alla spina il costo è di 7,50€ (l’acqua della rete idrica) + il costo annuale dell’impianto alla spina di 1500€ (circa 4€ al giorno)
  • vendendola a 2€ il ricavo è di 13500€ ( 1125 euro/mese)

Scegliendo l’acqua alla spina a noleggio, il guadagno annuale di un ristorante con 50 coperti aumenta di 4500€

Il calcolo sull’impianto di proprietà non è stato preso in considerazione, in quanto possono verificarsi molti costi aggiuntivi. Guasti, assistenze, manutenzioni, riparazioni e sono tutte a carico del ristoratore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.